Si fa per parlare

LA MIA MENTE E' COME UN ALBERGO.

Libri film racconti di viaggio, esperienze ...

Per chi come me è un lettore onnivoro, qui trova qualche consiglio, molte riflessioni o semplicemente qualcosa di cui ho voluto scrivere, perchè mi è rimasto impresso.

Partendo dal fatto che di cose interessanti ne è pieno il mondo, sia che viaggio o che resto a casa, è impossibile non imbattermi in qualcosa che scatena la mia curiosità. Che mi fa provare una sensazione o aguzzare uno dei miei 6 sensi.

Gli argomenti che trovate sono vari e molteplici, senza un senso apparente, giusto per ricordare le diverse personalità che hanno deciso di affittarsi una camera dentro di me.

Buona lettura.

Lara

Libri film racconti di viaggio

  • New York,  Si fa per parlare

    Auguri all’Empire State Building che compie 90 anni

    Il primo di maggio, il più famoso grattacielo d’America, ha compiuto 90 anni. L’Empire State Building, con i suoi 443 metri di altezza, 102 piani, 70 ascensori e 6.500 finestre, è una delle opere ingegneristiche di maggiore spicco della grandiosa New York. Ha fatto da sfondo a decine di film, tra cui il leggendario King Kong del 1933, l’avanguardistico Empire…

  • Maine,  New England,  Si fa per parlare

    I love Lobster! 5 modi per mangiare l’astice americano

    Se c’è qualcosa di veramente tipico nello Stato del Maine è l’aragosta, o più precisamente l’astice americano (Homarus americanus). Il Maine, ai confini con il Canada, fa parte della suggestiva regione del New England, sul lato settentrionale della East Coast degli Stati Uniti. In questo preciso luogo, la pesca del prezioso crostaceo rappresenta l’85% del prodotto del settore ittico di…

  • Si fa per parlare

    St. Patrick’s Day. Tra cristianità e simboli pagani

    Il Giorno di San Patrizio è la festa più importante per il popolo irlandese nel mondo, dedicata al Santo patrono d’Irlanda e celebrata il 17 marzo. E’ una commemorazione talmente coinvolgente che unisce le persone, basata sul principio di condivisione e unione tanto che la religiosità simbolica di San Patrizio, si fonde perfettamente con i simboli pagani di uno dei…

  • New York,  Si fa per parlare

    New York. La vecchia signora di Chelsea

    I fantasmi esistono. Non puoi toccarli, non li vedi, ma sono così ingombranti che li senti mentre ti camminano vicino, tra le mura degli edifici dove hanno vissuto, nelle stanze dove un tempo hanno consumato la loro intimità e spifferato i loro miseri segreti. Poi esistono luoghi che senza una ragione apparente, incarnano un mito che dura negli anni e…

  • Si fa per parlare

    Viaggiare mi manca. Riflessioni di una viaggiatrice

    E’ passato un anno dal primo lock-down, da quando qualcuno ha detto al mondo intero che le frontiere sarebbero state chiuse, gli aeroporti svuotati dalle milioni di speranze che da lì passavano, ogni singolo giorno. Come un brutto sogno, ho pensato che il momento sarebbe finito, vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, è un vizio che mi accompagna da tutta…

  • New England,  Si fa per parlare

    New England. Sulle tracce di Edward Hopper

    Quando dico che questi luoghi sono magici, meravigliosi, affascinanti e chi più aggettivi ha, più ne metta, è perchè quando nel New England il cielo si annuvola, le luci e le ombre sembrano giocare a nascondino con i colori che un momento prima sono tenui e rassicuranti mentre nell’attimo successivo, si accendono di una cupa brillantezza. Qui non ci sono…

  • New York,  Si fa per parlare

    Lo sapevate che? Misteri e curiosità di New York

    Tutti pensano di conoscere New York, la città che non dorme mai, metropoli frenetica di giorno e Gotham City di notte. E’ la city più fotografata, copiata, filmata che esista al mondo e alcuni suoi scorci, palazzi e simboli sono diventati un’icona riconoscibile a livello mondiale. Non tutti però sono a conoscenza dei segreti e delle vecchie storie che rendono…

  • New York,  Si fa per parlare

    The Ballad Of John & Yoko un’eterna storia d’amore

    Questa è una storia d’amore. Non un’infatuazione da adolescenti o un malsano ripiego per non sentirsi soli. E’ una storia reale, matura quel tanto che basta per essere perfetta e vera, come una relazione dovrebbe esserlo sempre, tra due persone adulte e consenzienti.Lui ha 27 anni, vissuti talmente intensamente che a pochi di noi è stato concesso altrettanto. Lei è…