• East Coast,  New York

    New York. Gli ebrei di Williamsburg, Brooklyn

    Ad una sola fermata da Manhattan, nel borough di Brooklyn, si trova il quartiere di Williamsburg, uno dei posti più policromi ed interessanti di tutta New York City. Ormai da anni, un incredibile melting pot di culture differenti anima il quartiere che, da casa di proletari ed immigrati, è diventato con il tempo uno dei simboli del rinnovamento americano. Se lo si guarda con occhio…

  • Massachusetts,  New England,  Si fa per parlare

    Concord tra storia e tradizione letteraria americana

    A pochi chilometri da Boston, nel cuore del New England si trova Concord, una cittadina di soli 17 mila abitanti dal vago sapore d’altri tempi. Immerso nella magnifica campagna del Massachusetts, questo gioiello di arte e storia è intriso di un fascino incantato. Le case coloniali dalla trama scura si fondono alla perfezione con quelle più moderne dai toni caldi in stile georgiano che rimandano…

  • East Coast,  Massachusetts,  Si fa per parlare

    Martha’s Vineyard, sulle tracce dello Squalo di Spielberg

    Era il 20 giugno del 1975 quando JAWS usciva in 465 sale cinematografiche americane. Diretto da un giovanissimo Steven Spielberg, tra coraggio e totale inesperienza, Lo Squalo è diventato un culto per tutti noi cinefili. Film estivo per eccellenza, dopo 46 anni dal suo debutto, lo considero uno dei migliori film del regista, perchè mi tiene ancora con il fiato sospeso. Naturalmente una buona mano…

  • Massachusetts,  New England,  Si fa per parlare

    Salem. Nathaniel Hawthorne e la casa dei 7 abbaini

    A pochi passi dal centro, nella zona del vecchio porto di Salem, si trova una costruzione che non passa inosservata neanche al più inesperto turista. In tipico stile coloniale del New England, si vede ad occhio nudo che non è una classica casa della metà del 1600. La sua particolarità sono i 7 abbaini che svettano appuntiti verso il cielo dando allo spettatore una caratteristica…

  • California,  San Francisco,  Si fa per parlare,  West Coast

    Jack London e il terremoto del 1906

    18 aprile 1906, qualche ora dopo la mezzanotte. La serata si è conclusa, una di quelle memorabili. Alla Grand Opera House si sono da poco chiuse le porte, la San Francisco “bene” si è data appuntamento lì per il più grande evento della stagione operistica della città: Caruso canta la Carmen. Posso solo immaginare l’abbondanza e la ricchezza di quell’evento, lo…

  • San Francisco,  Si fa per parlare

    Gli scrittori ribelli della Beat Generation

    Anche se il movimento artistico della Beat Generation nasce nel dopoguerra alla Columbia University di New York, è di fatto la città di San Francisco che ne vede crescere l’importanza e diventare una vera e propria corrente letteraria e poetica. Intorno al 1945 la città di San Francisco era frequentata da artisti di ogni sorta: pittori, poeti, musicisti, scrittori che cercavano un pò di notorietà…

  • Parchi Nazionali,  Si fa per parlare

    Vi presento John Muir L’uomo che salvò le montagne

    Grande viaggiatore, appassionato di botanica, scrittore, ingegnere e soprattutto naturalista, John Muir, scozzese di nascita, è stato l'uomo che più influenzò con i suoi scritti e la sua filosofia, la scienza ambientale moderna. Nato in Scozia, emigrò negli Stati Uniti nel 1849 dove frequentò l'Università nello Stato del Wisconsin.